In effetti non so mai come chiamarli. Ill bello, però, è proprio questo: che li puoi usare un po’ come ti pare.

Siccome fa meno nonna e più giovane donna attenta alla moda, la chiamerò “la mia sciarpa triangolare del colore del sole”. Nome lungo, ma dice tutto.

Vi dirò che lo schema è semplicissimo, e lavorare il cotone di questo colore, è stata una gioia immensa. Mi metteva allegria ogni punto che aggiungevo.

Ora che è finita, “la mia sciarpa del colore del sole” mi piace talmente tanto che… preferisco farla indossare a chi ho davanti agli occhi piuttosto che rischiare di non vederla bene avvolgendola intorno al mio collo. Eheheh!!!

10985219_10205499916850719_2517831546871214558_n


11175039_10205499913690640_6590438084184805644_nIo ho utilizzato il cotone Safran della Drops, lavorandolo con un 3,5. Il colore è il giallo vivo n. 11. Il bordino è invece il marrone n. 23. State attente alla cartella colori della Drops, perchè a mie spese ho imparato che i marroni, in particolare, sono molto diversi dal vivo. Questo che ho usato io, ad esempio, è molto strano, vira un po’ sul viola.

Ora, se volete lo schema per realizzare lo scialle (o sciarpa triangolare, come vi pare!), vi servo subito:

e00c57be1f01359e1a5a99f0895f81d4

 

Comments are closed.