Adoro le sciarpe chiuse ad anello. Quand’ero bambina, ricordo che mia madre mi infagottava contro il freddo e davanti alla porta di casa, prima di uscire, c’era l’ultimo tocco di premura: una bella stretta al nodo della sciarpa per assicurarsi che non si sarebbe sciolta. Una volta su due, rischiavo lo strangolamento… Quando sono cresciuta quel tanto da vestirmi da sola, cominciai ad emulare le patinate pin up che gli sciarponi li portavano sì, ma morbidi… senza che i due capi si vedessero… con non chalance…

E appena fuori di casa, mi sentivo proprio come loro. Al ritorno, però, passando davanti allo specchio, immancabilmente scoprivo che quella sciarpa non mi avvolgeva più come avrebbe dovuto, e più che una pin up mi sentivo tanto Pippi Calzelunghe. Dovevo arrivare alla bella età dei miei quarant’anni per scoprire le infinity scarf! Le sciarpe infinite le adoro… Sì, qualcuno doveva avvisarmi prima della loro esistenza!!!


10505397_10204052891515990_3558685295564155026_n10574268_10204052918436663_5237338422417881168_n

 

Comments are closed.